Logo drasd cittadella

unipmn

Informazioni generali

Obiettivi e Attività

Il corso di Dottorato intende favorire e approfondire, in ottica interdisciplinare (diritto costituzionale, diritto pubblico, diritto amministrativo, diritto dell'economia), l'indagine dei rapporti tra i diversi livelli di governo, come venutisi a configurare a partire dalla seconda metà degli anni Novanta del secolo scorso (dal c.d. federalismo a costituzione invariata alle modifiche al Titolo V della Costituzione recate dalla legge cost. n. 3 del 2001). Il nuovo ruolo assegnato agli Enti locali, alle Regioni e allo Stato, tanto sul piano dell'esercizio delle funzioni amministrative quanto su quello dell'integrazione politica, ha condotto all'emersione o alla migliore definizione di principi costituzionalmente garantiti (per tutti, quello di sussidiarietà), in una prospettiva di avvicinamento degli apparati di governo al cittadino. Contestualmente, la precisazione circa la competenza esclusiva statale in materia di livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali che devono essere garantiti su tutto il territorio nazionale (e che rappresentano l'ambito entro il quale prende forma il patto sociale di convivenza e di cittadinanza) apre un ampio terreno di ricerca sui rapporti tra il contenuto sostanziale di tali diritti e le condizioni organizzative che ne influenzano la portata e l'effettività. Il carattere imprenditoriale di molti servizi pubblici, siano o meno "aziendalizzati", pone poi un ulteriore ordine di problemi quanto alla sua compatibilità con il corretto perseguimento del pubblico interesse e con i vincoli pubblicistici incorporati nella legge che li disciplina. Per il laureato in giurisprudenza, economia e scienze politiche interessato a proseguire gli studi giuspubblicistici o a includere la prospettiva giuspubblicistica in studi attinenti altre branche del diritto o altri saperi scientifici il Dottorato costituirà un approfondimento sia sulle dinamiche interne ai rapporti tra i diversi livelli di governo, sia sulle ricadute che queste hanno sui diritti di cittadinanza e sul funzionamento dei servizi pubblici, locali e non. Infine, il dialogo con le pubbliche amministrazioni che il Dottorato presuppone e favorisce consentirà a queste ultime di trovare in dottori di ricerca così formati validi interlocutori ai diversi livelli.

Bandi Dottorati di ricerca

Bando di concorso per il 2008-2009 (XXIV ciclo)

Bando di concorso per il 2009-2010 (XXV)

Bando di concorso per il 2010-2011 (XXVI ciclo)

Bando di concorso per il 2011-2012 (XXVII ciclo)

Bando di concorso per il 2012-2013 (XXVIII ciclo)